Lago di Ventina


Provincia di Rieti

Come il lago Lungo,quello di Ripasottile, ma soprattutto quello di Piediluco rappresenta uno degli ultimi resti sopravvissuti alle bonifiche,cominciate in epoca romana,di quello che era il Lago Velino. Denominato in antico anche lago di Colli,e’ il piu’ piccolo dei laghi velini. Ha una superficie di 0,12 Kmq un perimetro di 1,5 Km circa,con una lunghezza di circa 600 metri e una larghezza di 200. Piccolo, quindi e neanche troppo profondo ( 3,5 metri max ) , il lago di Ventina si trova infatti nel territorio di Colli sul Velino , inserito in un paesaggio collinare lussureggiante con i morbidi profili delle colline che lo collocano delicatamente al centro di una piccola piana cui fa da imponente sfondo il massiccio del Terminillo.

Cosa vedere
Naturali riferimenti per chi si avventura nella zona restano le spettacolari cascate delle Marmore e il lago di Piediluco con l’omonima cittadina , che tuttavia si trovano appena al di la’ del confine con l’Umbria.

Come arrivarci
Da Rieti si procede in direzione Terni seguendo la SS79 ; poco prima del confine umbro seguire le indicazioni per Colli sul Velino. Il lago e’ abbastanza facile da raggiungere in quanto da qui vi sono le indicazioni e la strada lo lambisce da un lato.




The lake

As the lake Lungo and lake Ripasottile, but especially that of Piediluco is one of the last surviving remnants to reclamation, begun in Roman times, of what was Lake Velino. Also called in old Lake Hills, and 'the most' small Velini of lakes. It has an area of ​​0.12 square kilometers a perimeter of about 1.5 km, with a length of about 600 meters and a width of 200. Small, then, and not too deep (3.5 meters maximum), the lake is Ventina in fact located in the territory of Colli sul Velino, placed in a lush hilly landscape with soft outlines of the hills that place it gently in the middle of a small plain which is matched by impressive background the massif of Terminillo.

What to see
Natural references for those who venture in the area are the spectacular waterfalls of Marmore and the Piediluco Lake with its regional capital, which, however, lie just beyond 'the border with Umbria.

Get Directions
From Rieti proceed towards Terni following the SS79; just before the Umbrian border follow the signs for Colli sul Velino. The lake and 'quite easy to reach because from here there are the indications and the way it touches on one side.